Product Development & Engineering

Lo sviluppo dei prodotti assume nelle aziende manifatturiere una sempre maggior rilevanza strategica soprattutto se espressa su ‘time to market’ (TTM) tali da battere la concorrenza.

 

Affinché la competizione possa essere battuta, lo sviluppo del prodotto necessità di tempi sempre più stretti e quindi di modelli e processi basati sul riuso di soluzioni già testate, sulla chiara definizione dei requisiti tecnici e funzionali del prodotto e l’adozione di approccio di ‘co-engineering’ e sviluppo in ‘concurrent’ con l’industrializzazione del prodotto secondo i principi del Design for Manufacturing e il Design for Assembly.

 

A questo si aggiunge una capacità di prototipazione e modellazione in 3D con simulazioni virtuali e stampa 3D, tecnologie a supporto dello sviluppo dei prodotti a garanzia della  qualità anche in produzione con abbattimento di Non Conformità e costi per ‘non qualità’.

 

In questo ambito è pertanto rilevante:

Definire un modelli operativi e flussi di processi snelli e con chiara definizione dei requisiti e basati su sviluppi preventivi analitici e target condivisi  con  gate di controllo (Design Review)  formalizzati e rigorosi lungo i vari stage di sviluppo.

Adottare approcci secondo le logiche del Design to Cost, Design for Manufactability & Assembly per abbattere drasticamente i tempi dello sviluppo dei nuovi prodotti nel rispetto di vincoli di costo target.

Implementare soluzioni applicative che permettano una gestione della configurazione dei prodotti abilitante una corretta e profittevole gestione del prodotto lungo tutto il ciclo di vita e un efficiente riuso di soluzioni standardizzate e testate nel tempo.

Le competenze ed esperienze dei consulenti ICM in questo ambito hanno permesso di conseguire risultati di eccellenza nelle aziende committenti.

© 2002-2018 ICM Information & Communication Management Srl - Tutti i diritti riservati - Realizzato da Paola Jenny Fortunée Toncelli