Genova%201_edited.jpg

ICM PER INNOVARE I MODELLI DI BUSINESS

 

PROCUREMENT

La funzione di Procurement svolge un ruolo chiave nella identificazione della miglior soluzione per l’approvvigionamento in termini di consegna di prodotti ‘on time, on cost e on quality’ e nella minimizzazione del TCO (Total Cost of Ownership).

 

Affinché la funzione di procurement possa contribuire alla competitività aziendale è importante una strategia strutturata di acquisto secondo approcci alla fornitura differenziati in base alla tipologie merceologica e alla rilevanza strategica dei singoli prodotti/servizi.


In questo ambito funzionale assume particolare rilevanza anche la capacità di previsione dei fabbisogni, la  selezione continua dei fornitori e un monitoraggio costante e puntuale delle forniture in termini di performance temporali e qualitative.

In questo ambito risulta pertanto rilevante:

  • Sviluppare soluzioni strategiche e tattiche di gestione delle forniture in base alla rilevanza delle merceologie e alla competitività dei mercati di approvvigionamento.

  • Implementare modelli di valutazione e selezione (assessment) dei fornitori attraverso sistemi complessi di metriche per assicurare l’adeguatezza del partner in base alla rilevanza delle forniture e il giusto bilanciamento delle strategie di sviluppo della sourcing. 

  • Progettare e implementare processi di approvvigionamento lean basati su sistemi applicativi integrati che permettano una adeguata pianificazione  e stima de fabbisogni e gestione degli ordinativi fino alla consegna della fornitura.

Le competenze ed esperienze dei consulenti ICM in questo ambito hanno permesso di conseguire risultati di eccellenza nelle aziende committenti.

 

"Il sapere non è sufficiente, dobbiamo applicare.
Il volere non è sufficiente, dobbiamo fare"

Leonardo Da Vinci

 

c/o Leonardo spa - Divisione Cyber Security
Via G. Puccini, 2
16154 Genova
Italia

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Instagram

©2020 ICM Consulting